Recensione

Finalmente la Picoult torna a piacermi! Il romanzo non tocca certo le vette di "la custode di mia sorella" però si legge volentieri.

Ho apprezzato, come sempre, la tecnica di dedicare ogni capitolo all'espressione del punto di vista di un personaggio diverso, in modo da rendere la visione più completa possibile. Però i capitoli di Luke devo dire che sono proprio noiosi con tutte quelle descrizioni della sua vita tra i lupi. Mi chiedo se per parlare di eutanasia era necessario prendere un personaggio così sopra le righe...

Mio limite: non ho capito chi è Barney, il protagonista dell'epilogo...

Altri libri di Jodi Picoult

Il patto


Jodi Picoult
Harper Collins Italia, …

copertina di La solitudine del lupo

Scheda del libro

Generi