Recensione

Libro interessante che racconta la storia attraverso le varie famiglie che si sono avvicendate nella casa sul lago. Casa che, per la sua particolare posizione, si è ritrovata proprio a due passi dal muro di Berlino, all'interno di un paese spaccato in due.
Sì vive la storia della Germania dal finire dell'800 ai giorni nostri tramite il grande lavoro di ricerca svolto dall'autore, erede della casa stessa.
L'opera è interessante dal punto di vista storico, ma è scritta da un giornalista, quindi in modo molto asettico, tale da non suscitare mai grandi coinvolgimenti emotivi.

copertina di La casa sul lago

Scheda del libro

Generi