La giustizia che non esiste

Romanzo davvero impressionante, soprattutto perchè si tratta di una storia vera e nemmeno accaduta tanto tempo fa.

E' quasi incredibile come la giustizia possa essere così iniqua. Qui si può solo parlare di persecuzione gratuita ed è ancora più allucinante ed estremamente irritante leggere la parte finale in cui viene raccontata in modo più specifico la parte giudiziaria del caso, con tutte le enormi falle nelle prove e nelle testimonianze che hanno portato alla condanna.

Il solo leggerne ti fa esplodere di rabbia, posso solo lontanamente immaginare come sia stato vivere tutto ciò.

copertina di Il buio dietro di me

Scheda del libro

Generi